Happy hour: come preparare ottimi cocktail a casa tua
ott 23, 2020 Fai da te 0 Commenti

Ami gli aperitivi a casa con gli amici? Ecco l’occorrente per i tuoi cocktail estivi

Cocktail happy hour

“È scientificamente provato che un aperitivo patatine e birretta non salverà il mondo, ma la giornata sicuramente sì.”

L’aperitivo è ormai entrato nelle abitudini degli italiani e, visto che siamo buongustai e non vogliamo lasciarci cogliere impreparati, non ci resta che attrezzarci! 

Vediamo l’occorrente per preparare degli ottimi cocktail a casa e organizzare aperitivi all’aperto con gli amici

Qual è l’occasione giusta per l’aperitivo?

È sempre l’occasione giusta per organizzare un aperitivo! Eh sì, perché ormai l’aperitivo è un’ottima alternativa trendy per festeggiare con gli amici un compleanno, una festa di laurea o una semplice rimpatriata.

L’aperitivo rappresenta un’alternativa comoda anche per i meeting aziendali, grazie alla sua praticità, e poi ammettiamolo… piace davvero a tutti!

La location perfetta per l’aperitivo?

Puoi scegliere location già attrezzate per questo tipo di occasioni, come hotel o bar, ma puoi anche scegliere ville o più semplicemente il giardino di casa che potrai allestire a tuo piacimento.

Cocktail da aperitivo più famosi

Qual è il vostro cocktail da aperitivo preferito? Ecco le ricette dei cocktail più famosi da cui trarre ispirazione:

  • Aperol Spritz: ghiaccio, mezza fettina di arancia, tre parti di prosecco, una parte di soda e infine 2 parti di Aperol;
  • Americano: Campari bitter, vermut rosso e una spruzzata di soda;
  • Campari Spritz: Campari, prosecco e soda;
  • Negroni: Gin, Campari e vermut rosso.

Tazza ramata Moscow Mule

E quando arriva l’estate, ci sono altri cocktail da aperitivo molto apprezzati per freschezza e gusto:

  • Hugo: ghiaccio, due parti di prosecco, due di seltz e una di sciroppo di fiori di sambuco, decorando infine con qualche foglia di menta;
  • Moscow Mule: ghiaccio sminuzzato, 2 parti di vodka, succo di due lime, ginger e una fettina di lime per decorare;
  • Mojito: 4 cl di rum bianco, 3 cl di succo di lime, 7 foglioline di menta, 2 cucchiai di zucchero di canna bianco raffinato, ghiaccio e soda.

Ad ogni cocktail il suo bicchiere…trova quello giusto!

Coppetta da cocktail: short drink e Martini

 Coppa cocktail Martini

Flute: spumanti o champagne secchi, oppure cocktail leggeri a base di spumante e frutta fresca, come Bellini, Puccini, Mimosa

Flute champagne

Tazza ramata: Moscow Mule

            Tazza Moscow Mule

Barattoli in vetro: Aperol Spritz o Campari Spritz

    Barattolo aperitivo

Ma non si potrà certo rimanere a stomaco vuoto?

E allora vai con gli stuzzichini da aperitivo: patatine, tarallini, pizzette e finger food la fanno da padroni!

Ogni stuzzichino ha il suo piattino, scegli e abbina le ciotole da aperitivo che preferisci.

Commenti

Accedi o registrati per inserire commenti