Gentile Utente, nonostante l'emergenza nazionale per il COVID-19,
noi di RagStore continueremo a far giungere direttamente a casa tua ciò di cui hai bisogno,
tuttavia le consegne potrebbero subire dei rallentamenti.
Ci scusiamo in anticipo.
Come produrre birra artigianale in casa in modo semplice?
giu 05, 2020 0 Commenti

Procurati un kit per la birra artigianale e scopriamo come produrre la birra in casa

Birra fatta in casa

Sei amante della birra artigianale?

Se vuoi cimentarti nella produzione casalinga di birra, è necessario prima di tutto procurarsi un Kit per la birra artigianale, che contenga tutta l’attrezzatura necessaria: il fermentatore, il densimetro, il gorgogliatore, l’estratto di malto, la tappatrice a due leve, i tappi a corona e le bottiglie di vetro. 

 In più ti serviranno:

- 1 pentola capiente;

- 1 kg di zucchero circa (in base al tipo di malto utilizzato)

- Mestolo in acciaio

- Acqua

Prima di cominciare con la preparazione, è fondamentale sanificare l’attrezzatura per la produzione della birra, eliminando i germi che potrebbero svilupparsi durante la lavorazione, vanificando il nostro lavoro.

Ora siamo pronti per iniziare a produrre la nostra birra in casa!

I passaggi per preparare la birra in casa con il kit sono semplici, ma richiedono pazienza e molta attenzione.

Vediamo nello specifico il procedimento 

1. Preparazione del mosto

Fai scaldare a bagnomaria il barattolo del malto, ancora sigillato, immergendolo in acqua calda per 10 minuti. 

Riempi a metà un bicchiere (precedentemente sanificato) con acqua tiepida e unisci la bustina di lievito insieme ad un cucchiaino di zucchero per attivare i lieviti.  

Apri la lattina del malto e versa il contenuto in una pentola capiente con dell’acqua calda (lontana dal fuoco), aggiungi lo zucchero e, aiutandoti con un mestolo di acciaio, fai sciogliere completamente il composto.  Poi rimetti sul fuoco e fai bollire per 3-5 minuti .

Prima di passare allo step successivo, raffredda il mostro, poiché la temperatura deve essere compresa tra i 22 e i 24 gradi.

2. Riempimento del fermentatore per la birra

Versa il mosto freddo nel fermentatore e aggiungi altra acqua fino a raggiungere i 23 litri totali.

Misura la densità del mosto, riempiendo almeno per tre quarti il cilindro del test in dotazione e inserendo in esso il densimetro, che deve galleggiare nel mosto.  La temperatura deve essere prossima ai 20 gradi. 

Ricordati di buttare il campione prelevato per evitare ogni possibile contaminazione del mosto.

3. Aggiunta del lievito

Quando, dopo aver incollato il termometro adesivo sul fermentatore, vedrai che la temperatura del mosto è intorno ai 20-22 gradi, puoi aggiungere il lievito, precedentemente sciolto nell’acqua con lo zucchero, e mescolare energicamente per almeno 30 secondi.  

4. Chiusura del fermentatore

A questo punto, chiudi bene il fermentatore con il coperchio, posizionando anche il gorgogliatore.

Versa nel gorgogliatore la soluzione di acqua e metabisolfito (o alcool per liquori) fino al segno. Questo servirà a far uscire anidride carbonica senza fare entrare aria, evitando così eventuali contaminazioni.

Fermentazione della birra

5. Fermentazione 

Dopo qualche ora  comincerai a sentire i gorgoglii, a conferma che la fermentazione è attiva

Mantenendo una temperatura di 20-22°C, la fermentazione dovrebbe essere completa in circa 7-10 giorni. 

6. Travaso e imbottigliamento

Quando la densità sarà compresa tra 003 e 1.008, potrai iniziare a travasare il mosto nel secondo contenitore.

Finita questa operazione, il tuo mosto sarà pulito da eventuali impurità e pronto per essere imbottigliato.

Non ti resta che imbottigliare, tappare le bottiglie e lasciarle rifermentare ad una temperatura di circa 20-22°C per circa 15 giorni. Poi spostale in un luogo fresco e asciutto e, per gustare al meglio la tua birra artigianale, lasciala riposare per ancora un mese.

La birra fatta in casa è naturale e genuina, senza conservanti o additivi, per cui è consigliato consumarla entro 8-10 mesi dall’imbottigliamento.

 

Imbottigliamento birra artigianale

Buona degustazione della tua prima birra artigianale fatta in casa!

Commenti

Accedi o registrati per inserire commenti